Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Assegnazione “Premio Nazionale all’Editor” 2017 a Maria Grazia Mazzitelli, direttrice editoriale della Salani Editore. Sarà presente Bruno Tognolini, autore di “Il giardino dei musi eterni” (Salani).

16 luglio, 2017 alle 21:30 - 23:30

Mariagrazia Mazzitelli - Ospiti - Piceno d'autore 2017

RICEVE IL PREMIO

Mariagrazia Mazzitelli
Si è laureata in Lingua e letteratura russa alla Cattolica di Milano nel 1985. Nello stesso anno ha iniziato a lavorare all’Electa; successivamente è passata alla divisione scolastica della Elemond (Electa, Einaudi, Mondadori). Dal 1995 è alla Salani (GeMS, Gruppo editoriale Mauri Spagnol), di cui è direttore editoriale dal 2000. Tra gli autori per ragazzi e per adulti della casa editrice storica – che compie 155 anni di attività nel 2017 con un catalogo di oltre 1500 titoli – J.K. Rowling, Roald Dahl, Philip Pullman, Luis Sepulveda, Daniel Pennac, Michael Ende, Astrid Lindgren, Jostein Gaarder, David Almond, Jo Nesbo, Roddy Doyle, Silvana Gandolfi, Elisabetta Gnone, Giuseppe Festa, Jean Giono, Ernst Gombrich, Jean Michel Guenassia, Elda Lanza, Albert Espinosa.

 

 

IL LIBRO

BRUNO TOGNOLINI – Il Giardino dei musi eterni

Ginger, una splendida gatta Maine coon, si è appena risvegliata nel Giardino dei Musi Eterni, un tranquillo e fiorito cimitero per animali. Anche lei adesso è un Àniman, uno spirito che fa parte dell’anima del mondo, invisibile agli occhi umani. E la vita coi suoi nuovi amici Àniman – il pastore maremmano Orson, il cane poliziotto Ted, la dolce porcellina d’India Trilly, la sacra tartaruga Mama Kurma e decine d’altri – trascorre felice, fra tuffi nella pioggia per diventare immense nuvole animali, corse nel vento in cui si scambiano la pelle, canti notturni con le rane del canale, e visite di un’umana un po’ speciale, la loro amata Nonnina. Ma oscure minacce incombono: le misteriose sparizioni dei fratelli, le lugubri ricerche dell’ambiguo Custode, alcuni strani peluche dei bambini in visita, che hanno sguardi quasi vivi, inquietanti…

In questo romanzo mai come prima Bruno Tognolini- due volte premio Andersen – ha raccolto e fuso mirabilmente i temi che più gli sono cari con la creazione di un mondo perfetto di felicità e innocenza in una storia dal ritmo cinematografico e con un sapiente uso di una lingua piena di invenzioni e di poesia. Un grande messaggio ecologico, e soprattutto spirituale, sulla natura del mondo: non annoiarsi mai di essere se stessi.

 

L’ AUTORE

Bruno Tagnolini
Bruno Tognolini è nato a Cagliari nel ’51, ha studiato al DAMS di Bologna nel ’79, e ora vive un po’ a Bologna, un po’ a Lecce, e un po’ in viaggio nei mille incontri coi lettori. Dopo un decennio di teatro negli anni Ottanta, è ormai da trent’anni autore ‘per i bambini e i loro grandi’. Ha scritto poesie, romanzi e racconti (quarantacinque titoli con i maggiori editori nazionali), programmi televisivi (quattro anni di Albero Azzurro e undici di Melevisione), testi teatrali, saggi, videogame, canzoni e altre narrazioni. È stato premio Andersen nel 2007 e nel 2011. Altre notizie e testi su www.tognolini.com

 

 

Dettagli

Data:
16 luglio, 2017
Ora:
21:30 - 23:30
Categoria Evento:

Luogo

Villa Nicolai
Viale Alcide De Gasperi, 280
Centobuchi, Ascoli Piceno 63033 Italia
+ Google Maps

Organizzatore

I Luoghi della scrittura
Telefono:
335.7000.773
Email:
info@iluoghidellascrittura.it